VINO BIOLOGICO TELOS IL ROSSO TENUTA SANT'ANTONIO

Nuovo prodotto

TELOS IL ROSSO TENUTA SANT'ANTONIO

12 Elementi

16,50 € tasse incl.

TELOS IL ROSSO TENUTA SANT'ANTONIO

VINITALY 2012: TAPPA IMPERDIBILE IN GALLERIA CASTELVECCHIO, TRA I PADIGLIONI 2 E 3, CON TENUTA SANT’ANTONIO by Annabella Sperotto / Barbara Bizzotto - Ufficio Stampa Tenuta Sant’Antonio Télos Il Rosso, Valpolicella Superiore senza solfiti aggiunti, e Lilium Est, l’Amarone Riserva di Tenuta Sant’Antonio, saranno le due grandi novità in presentazione e in degustazione. Un successo inaspettato per Télos Il Bianco, il vino senza solfiti aggiunti di Tenuta Sant’Antonio: le 12.000 bottiglie, in vendita da settembre 2011, sono quasi completamente esaurite. Parlando di mercato italiano, può non sorprendere che il 45% delle vendite di Télos Il Bianco sia in Veneto, territorio di provenienza di Tenuta Sant’Antonio, ma siamo felici che, subito dopo, ci siano la Lombardia e il Lazio. La diffusione di Télos ha anche scavalcato i confini del Belpaese: ottimo il risultato in Danimarca, in Germania, in Svizzera e in Olanda. La distribuzione per canale è, invece, così delineata: 47% grossisti-distributori, 22% enoteche , 12% locali e 9% ristoranti. Télos è frutto di una metodologia di produzione sperimentale che nasce nel 2005. Inizialmente lo scetticismo era soprattutto interno all’azienda. Quanta produzione di uve dedicare a Télos? Come inserire la nuova linea all’interno dei prodotti di Tenuta Sant’Antonio? Télos poteva essere un azzardo così grande da mettere in discussione il lavoro qualitativo e commerciale di Tenuta Sant’Antonio. Così non è stato e ne siamo felici. Anzi, non solo Télos è stato accolto con grande entusiasmo sia dal settore sia dai clienti, ma le innovazioni inserite in azienda hanno permesso di migliorare la produzione a tutti i livelli, alzando la qualità anche dei vini che prevedono l’uso della solforosa. Télos il Bianco è solo il primo dei vini senza solfiti commercializzati da Tenuta Sant’Antonio. La linea Télos comprende fin dall’origine anche Télos Il Rosso e Télos Amarone. Tre vini che, pur concepiti e realizzati con lo stesso metodo, hanno dei tempi di affinamento molto diversi l’uno dall’altro e, di conseguenza, saranno introdotti sul mercato in momenti diversi. Télos Il Rosso sarà la grande novità in presentazione al Vinitaly 2012 e in vendita da settembre 2012. Ha ottenuto il riconoscimento di denominazione di Valpolicella Superiore: il primo successo per un vino che, speriamo, darà le stesse soddisfazioni del fratello Télos Il Bianco. La gradazione alcolica di Télos Il Rosso sarà del 14%. Parlando invece dell’aspetto sensoriale, il profumo presenta note di ciliegia, frutta rossa come ribes e lamponi, liquirizia e grafite nera, il sapore è abboccato abbastanza morbido, fresco e sapido. Télos Il Rosso è chiuso con un tappo in sughero, nonostante il vino sia SO2 free, come già avviene per Télos Il Bianco. Oltre a Télos Il Rosso, la maggiore novità in presentazione al Vinitaly sarà Lilium Est, il nuovo Amarone Riserva di Tenuta Sant’Antonio. Lilium Est completa il trio di Amarone, insieme a Selezione Antonio Castagnedi e Campo dei Gigli rappresentando il vertice, ossia l’eccellenza assoluta dell’azienda. Imperdibile, dunque, una tappa al nostro stand in Galleria Castelvecchio tra i padiglione 2 e 3 per un Vinitaly tutto a base di Valpolicella.

Font: http://www.tenutasantantonio.it/public/pressarea/documents/120321111649.pdf

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

VINO BIOLOGICO TELOS IL ROSSO TENUTA SANT'ANTONIO

VINO BIOLOGICO TELOS IL ROSSO TENUTA SANT'ANTONIO

TELOS IL ROSSO TENUTA SANT'ANTONIO

Related Products

CHIAVE DI VOLTA PISONI GRAPPA TRENTINA

35,00 €

TELOS IL BIANCO TENUTA SANT'ANTONIO

12,60 €

LE CARLINE VINO BIANCO BIOLOGICO SENZA SOLFITI AGGIUNTI

6,88 € 8,60 € -20%

LE CARLINE CABERNET SENZA SOLFITI 1L

7,36 € 9,20 € -20%